Skip to main content

Amore e Gelosia: Sei un partner geloso?

Fai la tua domanda privata allo Psicologo dr. Fabrizio Mardegan,
clicca su: Fai la tua Domanda allo Psicologo"

Niente come la gelosia può rovinare una relazione o un matrimonio più velocemente. La gelosia crea infatti ansia, rabbia, solitudine, odio e paura. Nessuno, poi, ha un pensiero lucido e chiaro quando sperimenta il sentimento della gelosia.

Avere poi una relazione con una persona gelosa è un’impresa non facile. La persona gelosa agisce infatti con sentimenti di sfiducia e di mancanza di valore. Inoltre, la gelosia rende la persona non attraente o addirittura sgradevole. E’ vero poi che nessuno vuole un partner geloso e a nessuno piace essere geloso.

Cosa fai quindi quando quel piccolo mostro chiamato gelosia si insinua nella tua vita? Questo può accadere anche alle coppie migliori e non importa a che punto sia la relazione o quanto tempo si sia vissuto assieme.

A volte ci si sente come se non ci fosse difesa contro questo fenomeno così spiacevole. Quello che si può dire è che la maggior parte delle persone non è gelosa per natura ma la gelosia viene scatenata da degli eventi, situazioni o da altre persone.

A questo proposito, se sei insicuro sulla tua relazione e molto dipendente dalla persona che ami, ci sono buone probabilità che tu sia geloso/a. E quando il tremendo sentimento della gelosia si fa avanti, si inizia a spiare il partner, preoccupati per la situazione e sospettosi per qualsiasi cosa capiti.

Se pensiamo poi che il partner abbia un’altra relazione, possiamo esibire vari tipi di risposta come aggrapparci a qualche dipendenza, avere comportamenti negativi verso il partner, criticare noi stessi e andare anche in depressione.


Abbondanza-Prosperita-Ricchezza


Ma c’è quindi qualche modo per superare il sentimento della gelosia?

Ecco a tale proposito alcuni modi per fare ciò:

1 Isola la causa della gelosia. Potresti pensare che la gelosia sia causata dal fatto che il tuo partner appare sexy o dal fatto che ci sia una certa persona nel luogo di lavoro. Ma questa non è la vera causa. Questo è solo un sintomo. Prova quindi a capire quale sia la vera causa in modo che tu possa cominciare a cercare una soluzione.

2 Focalizzati sull’eliminare le tue paure. La gelosia deriva da paure di essere abbandonati, di non essere all’altezza e di non essere amati. Nel tuo passato avrai sperimentato questi sentimenti e ora stai ripetendo gli stessi comportamenti. Per questo dovresti lavorare su questi aspetti in maniera più approfondita.

3 Costruisci la tua autostima. La maggior parte delle situazioni di gelosia sono causate dai sentimenti di gelosia dei partners, che derivano dal sentire di non essere abbastanza per la persona con la quale stanno assieme. Essi si sentono inadeguati e sentono che i loro partner li lascerebbero per qualcun altro se ne avessero la possibilità. Quindi, un punto chiave sul quale lavorare è la creazione di una sana e matura autostima.

Per migliorare la tua vita, chiarire i tuoi dubbi, e condividere i tuoi stati d'animo fai la tua domanda privata allo psicologo dr. Fabrizio Mardegan, clicca su: Fai la tua Domanda allo Psicologo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *