Skip to main content

Capire se una Persona è Interessata a quello che dici

Fai la tua domanda privata allo Psicologo dr. Fabrizio Mardegan,
clicca su: Fai la tua Domanda allo Psicologo"

E’ importante sapere se le persone sono interessate a quello che stai dicendo, altrimenti staresti solo perdendo il tuo tempo.

Prova, ad esempio, ad immaginare di essere un insegnante di
chimica. Sei sempre stato interessato alla chimica e così presumi
che i tuoi studenti sentano allo stesso modo in cui senti tu.
Ma accade veramente questo? I tuoi metodi di insegnamento sono
davvero sufficentemente buoni da attivare il loro interesse?

Se non riconosci i differenti segnali del corpo che i tuoi studenti
mettono in atto, non saprai mai come sia il loro adattamento nei
confronti della tua materia.

E finchè non capirai se il loro stare di
fronte a te senza battere le palpebre (con gli occhi spalancati) è un
segnale di interesse o un segno di essere nel mondo dei sogni, tu
non potrai semplicemente fare i passi necessari per aggiustare il
tuo metodo di insegnamento in base ai loro bisogni di
apprendimento.

Ecco allora alcuni dei movimenti esibiti dalle persone che sono
interessate a quello che sta dicendo una persona:

• Mantengono il contatto visivo per più del 60% del tempo. Più
aperti e spalancati sono gli occhi, più interessate sono le persone.
Infatti, una persona mantiene il contatto visivo di più quando
ascolta rispetto a quando parla.


Abbondanza-Prosperita-Ricchezza


• Le loro teste sono inclinate in avanti.

• Fanno cenni di assenso con la testa. Questa azione significa che
si trovano d’accordo con quello che stai dicendo e significa inoltre
che sono attenti e in ascolto (ma c’è anche la possibilità che
facciano questo solo per compiacere l’oratore e questo avviene
più spesso quando esso ha un certo potere su chi ascolta, come
nel caso di un datore di lavoro che parla ai dipendenti).

• I loro piedi sono puntati verso di te

• Sorridono frequentemente.

Tieni presente tuttavia che non tutti i sorrisi esprimono la stessa sensazione.Un sorriso rettangolare non è genuino. Esso viene infatti usato per mostrare cortesia ma non necessariamente felicità o amicizia. Le labbra in questo caso sono contratte completamente indietro dai denti superiori e inferiori, formando la forma rettangolare e questo è il sorriso che usalmente molte persone esibiscono quando fingono di divertirsi a seguito di una battuta in realtà infelice.

Per migliorare la tua vita, chiarire i tuoi dubbi, e condividere i tuoi stati d'animo fai la tua domanda privata allo psicologo dr. Fabrizio Mardegan, clicca su: Fai la tua Domanda allo Psicologo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *