Vita da single: Essere single di successo finchè arriva la persona giusta

La vita da single è qualcosa a cui molti di noi si sono abituati nella vita moderna; infatti gli usi e i costumi sono cambiati e sono sempre di più le persone che stanno da sole in attesa di trovare il vero amore. L’amore dovrebbe essere un sentimento meraviglioso costellato da pensieri felici che emanano appunto le persone che sono innamorate, quindi perchè trovare il vero amore è considerato essere una sfida così difficile?

Trovare l’amore è davvero così complicato? O siamo noi a renderlo tale? La verità è che trovare l’amore non è così difficile, ma a volte richiede del tempo. Quindi se sei single ora, allora potresti trovarti in questa condizione per un certo periodo.

Ecco quindi a questo proposito alcuni vantaggi dell’essere single:

* Sei indipendente. Fondamentalmente puoi fare quello che vuoi quando vuoi. Non devi aspettare e non devi chiedere.

* Hai più tempo. Vuoi andare in palestra? Vuoi iscriverti alla squadra di calcetto? Vuoi suonare uno strumento? Perchè non guardare il tuo film preferito per la decima volta? Vuoi fare un corso? Avere un nuovo hobby?
Chi ti può fermare nel fare tutte queste cose?

* Non devi avere a che fare con le abitudini. Puoi dormire senza dover sentire qualcuno russare e avere tutte le coperte per te senza che nessuno abbia nulla da dire.

* Puoi essere spontaneo. Puoi fare quello che vuoi quando vuoi e arrivare a casa per cena a mezzanotte? Puoi inoltre fare qualcosa fuori dall’ordinario, senza dover chiedere il permesso.

*Puoi concentrarti sul lavoro. Puoi canalizzare la tua energia sul lavoro. Se non sei in una relazione avrai infatti molto più tempo.

* Sei il boss di te stesso. Le relazioni necessitano dei compromessi e le cose non andranno sempre come vorresti andassero. Entrambi nella relazione dovranno dare qualcosa per il benessere generale della relazione stessa. Quando sei single potrai fare quello che vuoi e trattarti particolarmente bene. Un po’ di sano egoismo è infatti positivo per la tua anima.

Quindi non stressarti! Quella persona speciale è lì fuori e la troverai. Richiede solo un po’ di tempo.

Nel frattempo goditi il fatto di essere single. Infatti, se non puoi essere felice da single, non sarai mai felice con la tua anima gemella! E’ come per la ricchezza. Ci sono molte persone che sono felici ed altre che sono infelici; alcuni sono ricchi e infelici e altri poveri e felici. Essere felici viene da dentro e non solo dalle cose esteriori.

100 Domande per Conoscere Meglio una Ragazza o un Ragazzo

Stai cercando di conoscere meglio la persona con la quale stai uscendo? Sei a corto di argomenti di cui parlare con la tua dolce metà? Devi andare al primo appuntamento e non sai di cosa parlare?

Bene, qui ci sono 100 domande che possono aiutarti a rompere il ghiaccio e permetterti di iniziare una conversazione. Ricorda comunque che la cosa più importante è di cercare di passare piacevolmente del tempo assieme! Comunque, potresti essere sorpreso di quello che scoprirai sull’altra persona…

In ogni caso, ricorda di non forzare nessuno a rispondere alle domande che non gradisce e non indagare più a fondo se una persona non vuole parlare di un determinato argomento (certo dipende poi anche da quanto vi conoscete e dalla rilevanza che ha l’argomento per il vostro rapporto).

Nota inoltre come alcune domande potrebbero essere considerate più o meno piccanti e/o indiscrete dalla persona alla quale le poni. Dovrai quindi anche capire il grado di maturità della persona stessa e le domande ti permetteranno di capirlo assieme alla comprensione di quanto sia o meno condizionata da tabu di vario genere (sessuali e altri).

D’altronde sono proprio le domande piccanti che hanno la potenzialità di far uscire dalla monotonia e di mettere pepe, nonché di rendere una relazione divertente e piacevole. Usa quindi il tuo miglior buon senso.

1 Quale è stato il tuo migliore lavoro?
2 Quali sono stati i tuoi peggiori lavori?
3 Raccontami di tutti i posti dove hai lavorato
4 Raccontami qualcosa sul tuo migliore amico/a
5 Raccontami qualcosa sulla tua famiglia
6 Raccontami qualcosa dei tuoi genitori/parenti
7 Quale è stata la tua prima automobile?
8 Il tuo attore/attrice preferito/a?
9 Il comico preferito?
10 La canzone preferita?
11 Quali sono stati i momenti più importanti della tua vita?
12 Com’era il tuo primo ragazzo/a?
13 Come è stato il tuo primo bacio?
14 Qual’è la cosa più pazza che tu abbia mai fatto?
15 Raccontami una situazione nella quale non sapevi cosa dire
16 Hai delle preferenze politiche?
17 Hai mai votato per qualcuno e poi ti sei pentito/a?
18 Hai mai assunto droghe?
19 Ti piace andare per negozi?
20 Qual’è il modo preferito che usi per rilassarti?
21 La cosa preferita da fare da solo/a?
22 Hai mai avuto una storia di una notte?
23 Sei un risparmiatore o ti piace spendere?
24 Per quali hobbies spendi dei soldi?
25 Se trovassi un portafogli per terra con 100 euro al suo interno, cosa faresti?
26 Vuoi avere dei bambini?
27 Ti vedi come genitore?
28 Cos’è che fa di un genitore, un buon genitore?
29 Sei romantico/a?
30 Hai animali?
31 Ne hai mai perso uno?
32 Cane o gatto?
33 Dormi nudo/a?
34 Lo spuntino preferito di mezzanotte?
35 Fai esercizio fisico?
36 Hai mai visto i tuoi genitori fare l’amore?
37 Qual’è il tuo piatto preferito?
38 Quali sono i tuoi dolci preferiti?
39 Qual’è un cibo che mangi in quantità e di cui non potresti fare a meno?
40 La tua bevanda preferita?
41 Come dovrebbe essere il tuo giorno perfetto?
42 Quanti cd hai?
43 Quanti dvd hai?
44 La cosa per la quale spendi più soldi?
45 Qual’è la cosa più strana di te?
46 Cosa c’è nel tuo comodino?
47 Sei mai stato innamorato di due persone allo stesso tempo?
48 Hai mai fatto l’amore con due uomini/due donne?
49 Che studi hai fatto?
50 Il tuo insegnante preferito?
51 Partecipi volentieri alle riunioni di parenti?
52 Pizza Margherita o con farciture?
53 Colore preferito?
54 Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto?
55 Sei mai stato al circo?
56 Hai mai munto una mucca?
57 Sei mai stato in Australia?
58 Doccia o bagno?
59 Mare o montagna?
60 Aereo, treno o auto?
61 Film preferito?
62 Il più brutto film che hai visto?
63 Il più bel concerto al quale sei stato/a?
64 Birra o vino?
65 La tua migliore vacanza?
66 Se potessi smettere di lavorare domani, cosa faresti?
67 La tua peggiore vacanza?
68 Tre posti che ti piacerebbe visitare?
69 Il tuo peggior capo?
70 Se potessi fare qualsiasi cosa, cosa faresti?
71 Quali super poteri vorresti avere?
72 Hai mai ricevuto un massaggio?
73 La cena romantica ideale?
74 L’acquisto più pazzo che tu abbia mai fatto?
75 Raccontami se sei mai rimasto senza soldi e cosa hai fatto.
76 Hai mai donato il sangue?
77 Per quale evento sportivo/concerto/spettacolo compreresti il biglietto senza badare al prezzo?
78 Hai mai fatto un jackpot alle slot machines?
79 Hai mai vinto una lotteria?
80 Cosa faresti con la vincita ad una lotteria?
81 Sei ordinato/a?
82 Non puoi stare con le persone che ______________
83 Folle o piccoli gruppi?
84 Fino a quanti anni vuoi vivere?
85 Sei mai stato/a attratto/a da una persona dello stesso sesso?
86 Hai mai fatto sesso con una persona dello stesso sesso?
87 La festa alla quale ti sei divertito/a di più?
88 L’abitudine che vorresti cambiare di te?
89 La parte più sexi di una persona del sesso opposto?
90 I tuoi peggiori difetti?
91 I tuo pregi?
92 Hai tatuaggi?
93 Hai dei piercing?
94 Chirurgia plastica: L’hai mai fatta? la faresti?
95 Sei un appassionato di computers?
96 Sei mai stato ad un parco di divertimenti? Quale attrazione ti ha divertito di più?
97 Suoni uno strumento?
98 Meglio in compagnia o al massimo con due o tre persone?
99 Il momento più imbarazzante?
100 Spiaggia nudista: si o no?

Essere Sposati e Sentirsi Soli, è Possibile?

Ti è mai capitato di sentire uno strano senso di solitudine anche quando il tuo partner è accanto a te?

In effetti è una situazione nella quale si sono trovate molte coppie. Nonostante,  infatti,  siano animali sociali, gli esseri umani sono sostanzialmente creature sole. La nostra ricerca di un partner per la vita viene dal bisogno di riempire il vuoto che ognuno di noi sente nel profondo della nostra anima. Il matrimonio sembra essere la chiave che apre le porte e da sollievo alla nostra paura della solitudine.

I primi anni della vita da sposati sono meravigliosi; una serie di sforzi romantici da parte di entrambi per “completarsi l’uno con l’altro”. Quando si è assieme, sembra che il messaggio che si esprime l’uno all’altro sia “Tu e io assieme – non abbiamo bisogno di nessun altro. Tesoro, il mondo può anche andare al diavolo, io ho te e tu hai me.”

Ma l’atteggiamento della nuova coppia sembra essere una sconfitta man mano che la stessa tende ad isolarsi in un mondo tutto suo. Invece di essere soli separatamente, ora essi sono “soli assieme”.

Lentamente, certo, le cose cominciano a cambiare, come succede in tutte le relazioni umane. Dopo aver faticato per formare un’identità unita, improvvisamente la coppia lotta per l’individualità ancora una volta.

Dove sono finiti “Io” e “Tu” nel “Noi” della vostra unione? Cominciate a pensare e a dire l’uno all’altro “Non mi dai abbastanza tempo” e “Non mi dai abbastanza spazio” e vi chiedete di chi sia la colpa per essere arrivati a tal punto. Ma la colpa è solo di quell’ideale che tende a chiamare “romanticismo” quello che invece è dipendenza reciproca. Ognuno infatti ha bisogno di spazio, il suo spazio e per conquistarselo ognuno deve maturare e diventare emotivamente adulto.

Così potresti essere seduto in un’ampia stanza e goderti la vista fuori dalla finestra quando improvvisamente entra la tua dolce metà. E anche se è la stessa stanza e la stessa vista, ora quel panorama è più piccolo. E’ circa la metà di prima. Ma, certo, devi essere sposato per capire tutti questi sottili significati.

Quindi la solitudine nel matrimonio esiste? La risposta è: dipende. Se fin dall’inizio si mettono le basi per tenere ognuno i propri spazi allora i momenti assieme saranno apprezzati maggiormente.
Se invece ognuno dei due chiama romanticismo la paura di rimanere da soli per giustificare la propria mancanza di indipendenza, allora anche nel matrimonio ci sarà solitudine.

Il matrimonio quindi è quella forza straordinaria che permette di migliorare, di maturare e di crescere ma troppo spesso viene “usato” per mascherare le proprie insicurezze e le proprie paure.

Perchè le donne sono attratte dagli uomini sposati?

Gli uomini agganciati e prenotati sono per molte donne (non tutte) come una tentazione proibita e questo è proprio quello che li rende irresistibilmente attraenti.

Essi rappresentano infatti una sfida; una sfida che fa sentire alla donna un senso di potere nell’attrarre un uomo che è già impegnato.

Per una donna, questo tipo di uomo rappresenta inoltre la sicurezza che lei brama.

Una donna infatti sente che un uomo sposato – rispetto magari ad uno più giovane – può soddisfare meglio i suoi bisogni emozionali e materiali. Per una donna, conquistare un uomo sposato significa inoltre trionfare su un’altra donna.

E’ un po’ come un trofeo e per averlo spesso è disposta a fare qualsiasi cosa
Approfondisci

Perchè l’Amore fa ‘Impazzire’ le Persone?

Se parli con due persone – una che non si è mai innamorata e un’altra che invece lo è profondamente, noterai subito come esse parlino in un modo molto differente.

Se chiedi alla persona che non si è mai innamorata cosa pensi di come parla l’altra, la risposta sarà “come un/una pazzo/a”!

E’ forse vero? L’amore conduce veramente alla pazzia? La risposta è che potrebbe non essere la pazzia come viene comunemente intesa da psicologi o psichiatri, ma bensì una “pazzia di emozioni”.

E’ giusto questo? Perchè l’amore fa questo?

Per capirlo, dobbiamo capire un po’ di più circa l’amore e il romanticismo.

E’ amicizia? E’ attrazione fisica? E’ solo un piacersi l’uno con l’altro? Qual’è il vero amore e cosa fa scattare una relazione amorosa?

L’amore combina e comprende tutte queste cose e va molto oltre nel vincolare le persone. Gli innamorati sono vincolati uno all’altro emozionalmente e fisicamente.

Un innamorato non può immaginare la sua vita senza la sua dolce metà. Egli soffrirà come un pesce soffre quando si trova fuori dall’acqua, se è lontano/a dal suo/a innamorato/a.

L’amore diventa tutta la sua vita. L’amore da vita. La vita inizia e finisce con l’amore. Questo è l’amore. E questo è il motivo per cui l’amore può far impazzire le persone!

Come e perchè un innamorato senta queste forti emozioni per la sua dolce metà sono delle domande che vanno oltre qualsiasi spiegazione logica. Non c’è alcuna formula matematica che possa spiegare questo.

Dipende tutto dalle emozioni. E le emozioni sono così coinvolgenti che condizionano tutta la personalità.

Perchè i fiori ci appaiono come meravigliosi a tutti noi? Perchè siamo attratti da uno splendido tramonto? Perchè ci piace camminare sulla spiaggia? Lo sappiamo forse? Possiamo rispondere a queste domande?

La nostra sola risposta potrebbe essere che “Mi sento bene a fare questa cosa”. Un innamorato si sente bene, ed è così felice che non può comparare questa con nessun’altro tipo di felicità.

Egli infatti, quando è innamorato, dimentica i suoi dolori, i piaceri e l’esistenza delle altre persone.

Tutte queste cose non possono essere spiegate con il ragionamento comune, ma se si indaga un po’ più a fondo su quali siano i motivi di queste sensazioni, si capirà che esse hanno il loro motivo di esistere e si riuscirà a regolarle nella propria vita e capire cosa sia solo amore e cosa solo dipendenza.

A volte siamo bombardati dalla tv e dal senso comune che dicono che tutto sia romanticismo quando non si sanno spiegare in profondità le cose. Questo però conduce a quella che è stata definita “pazzia” e fa stare molto ma molto male.

Questo avviene perchè quello su cui ci si era basato per costruire la relazione non era la verità ma solo un’illusione.

L’amore è meraviglioso se viene gestito correttamente ma può diventare anche pericoloso se su esso si idealizza troppo e se si “demanda” ad esso, senza esserne consapevoli,  il compito di risolvere tutte le proprie insicurezze e problematiche interiori.

Alla fine quindi, innamorati se non hai ancora sentito questa “pazzia”, ma fallo quando sei consapevole di cosa sia il vero amore. Capirai così, meglio che con l’ausilio di qualsiasi spiegazione, perchè gli innamorati vengono definiti dei “pazzi”.

Perchè gli Innamorati fanno Soffrire più di tutti il Partner?

Se sei innamorato, e dici di amare, allora cercherai di non far mai soffrire la tua dolce metà.

L’amore infatti richiede che tu ti prenda cura di essa più che di qualsiasi altra persona. Ti preoccuperai quindi di quali siano le sue sensazioni. Farai in modo di farla sentire più a suo agio possibile. Farai in modo che sia più felice possibile.

La aiuterai a realizzare i suoi sogni. La incoraggerai nei momenti difficili e sarai sempre li per lei. Se non fai questo, allora non ci sarà nulla che sia simile all’amore. La definizione di amore include infatti le qualità che sono state menzionate sopra.

Approfondisci