I Vantaggi e gli Svantaggi del Matrimonio

Il matrimonio è un evento molto importante nella vita delle persone. E’ una tradizione della società e un concetto salutare per i bisogni di base di entrambi i sessi. Esso porta due persone ad essere compagni per la vita ed è il fondamento del sistema famigliare della civiltà moderna.

Spesso esso divide anche le vite in due parti e il confronto tra la vita prima e dopo il matrimonio dipende dalla qualità dello stesso che può essere di 2 tipi:

Matrimonio Felice: il matrimonio felice è un’unione felice per entrambi i partner. Comprensione profonda, grande amore, mutuo rispetto di pensieri e di sentimenti, fede, maturità, evitamento di errori sciocchi e temperamento orientato ad evitare i litigi sono le qualità che caratterizzano questo tipo di rapporti. Questo tipo di matrimoni sono sempre una fonte di energia per la coppia e perde anche di importanza, in questo caso, il fatto che esso sia un matrimonio d’amore o un matrimonio combinato.

Matrimonio Infelice: Ci possono essere molte ragioni per le quali si viene a creare un matrimonio infelice ma fondamentalmente esse sono la mancanza delle qualità che contraddistinguono i matrimoni felici. Questi matrimoni causano energia negativa e producono depressione e tensioni. Essi non durano a lungo e anche se durano, per convenienza sociale o per paura della solitudine, sono sempre molto irritanti e fonte di infelicità.

Se un matrimonio è un matrimonio felice, esso è una grande risorsa di energia positiva. In esso si possono trovare quasi esclusivamente vantaggi.

Infatti i due partner potranno crescere aiutandosi l’uno con l’altro per superare i rispettivi limiti e paure. In psicologia si dice in questo caso che la coppia è una “coppia utile”, in quanto produce risultati positivi che non potrebbero essere raggiunti individualmente o con un semplice rapporto di amicizia.

Inoltre, i figli sono felici in quanto vivono in un’atmosfera di amore, rispetto reciproco e comprensione; situazioni queste che gli permetteranno di crescere forti e sicuri di sé nell’affrontare a loro volta il mondo.

Nei matrimoni infelici, invece, si stenta a trovare dei vantaggi ma ci saranno bensì quasi esclusivamente degli svantaggi. In esso, i partner producono energia negativa e malessere per loro stessi e per le persone che stanno vicino a loro.

Queste sono unioni profondamente immature, dove i due si sono sposati perchè non avevano altra scelta, per non rimanere soli o perchè gli è stato detto che si dovevano sposare prima o poi e loro questo hanno fatto.
I figli, se arrivano, in queste famiglie sono profondamente infelici e crescono insicuri e avranno molte difficoltà a trovare la loro collocazione nel mondo.

Quindi quali sono i vantaggi e gli svantaggi del matrimonio?

La risposta è: DIPENDE.

Se un matrimonio è felice ci saranno quasi esclusivamente vantaggi e viceversa nelle unioni infelici.

Comunque è necessario fare un percorso di maturazione e di crescita personale per fare in modo che la vita a due possa essere felice. Infatti spesso chi si sposa demanda all’altro la responsabilità e la colpa per la sua incapacità di avere soddisfazione nella vita.

Nessuno può fare da solo!
Le persone che sanno chiedere sono intelligenti.

Fai la Tua Domanda o Descrivi il Tuo Disagio o Obiettivo al
dr. Fabrizio Mardegan (ciò che scriverai rimarrà privato)

Psicologo Autore del blog ObiettiviDiVita.net (che stai leggendo), nelle nominations per il premio specialista dell'anno di Medicitalia.it. I suoi articoli sono stati spesso selezionati da "LaStampa.it"

Compila il breve form sotto e clicca su "Invia Messaggio",
riceverai risposta entro 24 ore dal lunedì al venerdì

Foto2



Visita anche il Mio Blog su Medicitalia.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *