Ti piacerebbe conoscere il segreto della felicità?

Allora dovresti chiederti cosa essa significhi veramente per te. A questo proposito ci sono parecchie ricerche oggigiorno che indagano su quella sottile emozione che è la felicità; esse cercano di scoprire come si fa a trovarla, come si fa a crearla e cosa sia esattamente.

Ma desidero condividere un piccolo segreto con te: la felicità non è solo per i pochi fortunati che sono nati avendola già.

Vedi, la felicità non è qualcosa che puoi raggiungere e toccare o mettere nel frigorifero e fare un sorso quando ne hai bisogno. La felicità non è in una spiaggia alle Hawaii o in un corpo perfetto. E non è nemmeno nelle relazioni perfette che alcuni registi cercano di venderci nei loro film.

Ed essa non è nemmeno nelle immagini con le quali sei bombardato ogni giorno dalle pubblicità; è facile infatti fare l’errore di pensare che la felicità sarà a casa tua quando avrai la tua nuova auto, i vestiti migliori o una magnifica casa, non è forse vero?

E’ facile cadere nella trappola e pensare che se potessi solo trovare la persona giusta, questa arriverebbe con una scatola piena di felicità da darti in dono. Ma tutti questi sono solo tentativi di convincersi che la felicità sia qualcosa che può essere trovata al di fuori di te stesso quando in realtà non è così.

E questo è il punto nel quale molti vanno fuori strada, perchè il segreto è che la felicità è semplicemente l’abilità di creare e vivere la vita che ci soddisfa, una vita che ci piace, qualunque essa sia. La felicità deriva perciò dal fare quello che vuoi, dove vuoi e con chi vuoi!

E certo, forse in questo momento starai pensando che: “Ma non posso fare il lavoro che vorrei perchè dovrei andare a scuola per 8 anni, e devo rimanere qui perchè non ho i soldi per trasferirmi ecc. ecc.”

Vedi, la felicità inizia con il credere che hai il controllo sulla tua vita; e cresce facendo scelte che ti daranno un senso di benessere e di soddisfazione.

La felicità deriva quindi dal decidere che andrai in quella scuola per 8 anni se è quello che serve (ma sei sicuro che è quello che serve ed è quello che vuoi?) e che organizzerai la tua vita fino a quando non potrai permetterti di traslocare.

E che deciderai autonomamente chi vedere, chi abbracciare, a chi sorridere, che musica ascoltare e con chi uscire senza farti condizionare negativamente dagli altri.

La felicità è quindi fare le scelte migliori possibili: decidere con chi vuoi passare il tuo tempo, come guadagnarti da vivere, quanto imparare e cosa introdurre nel tuo corpo.

Perchè quando ti senti bene circa il luogo dove sei, quando stai con persone che ammiri e rispetti e loro ti ammirano e rispettano, quando lavori per un progetto che è significativo per te, allora la felicità risplenderà nella tua vita.

E non è nemmeno un segreto.

Decidi quindi oggi di smettere di rincorrere quella che pensi essere la felicità e scegli invece 3 cose che ami fare e che contribuiscono al tuo sentimento di benessere e di soddisfazione.

Programma il tempo per metterle in pratica ogni giorno, se possibile, o almeno ogni settimana. Non devi impiegarci molto tempo della tua giornata, in quanto appena 10 minuti al giorno ti aiuteranno a creare la felicità che stai cercando. Garantito.

E non è un segreto nemmeno questo…

Per aumentare la sicurezza in te stesso/a, essere più felice, guadagnare di più, avere relazioni più appaganti e poter realizzare veramente quello che desideri nella vita,  inizia a scoprire il Nuovo Metodo Rivoluzionario di Auto Aiuto, clicca quì 


Abbondanza-Prosperita-Ricchezza

Tagged with:

Filed under: Sviluppo - Crescita Personale

Ti è Piaciuto questo Articolo? Iscrivi ai miei Feed RSS per Essere sempre aggiornato sui nuovi articoli!