Scopri il Nuovo Metodo Rivoluzionario di Auto Aiuto

www.FelicitaPro.com

Ecco una lista delle 40 domande che solitamente vengono fatte ad un colloquio di lavoro.

Tieni a mente che che da queste 40 ne possono derivare numerose varianti ed essere fatte molte altre strettamente correlate. Inoltre molte di queste domande non ti verranno poste ma l’intervistatore cercherà di trovare una risposta ad esse tramite l’intuito e leggendo il tuo linguaggio del corpo.

Assicurati quindi di rispondere “dentro di te” ad esse prima di andare al colloquio di lavoro.

Nel pensare a come dovresti rispondere ad ognuna di esse, pensa a come puoi arrivare a parlare di uno o più dei tuoi punti di forza. Prendi anche in considerazione la possibilità di arrivare al colloquio con una lista mentale di idee creative su cosa faresti nel tuo nuovo lavoro se fossi assunto; un manager di risorse umane definisce questa lista come: “un ottimo modo per impressionare praticamente qualsiasi datore di lavoro”.

Ricorda inoltre che in un colloquio di lavoro, tatto e discrezione sono molto importanti.

Una domanda comune ma a volte insidiosa che viene fatta dagli intervistatori è: “Quali altre offerte di lavoro sta prendendo in considerazione?”

A questo punto dovrai essere onesto, senza per questo rivelare troppe informazioni o far capire all’intervistatore che c’è (se c’è) un altro lavoro più appetibile di quello per cui stai facendo il colloquio.

Altre domande che richiederanno molta diplomazia in quanto potrebbero nascondere delle negatività, sono “Perchè ha lasciato il suo precedente lavoro?” e “Cosa farebbe di diverso se fosse un dipendente di questa azienda”

Infine, tieni a mente che le domande del tuo intervistatore potrebbero non far emergere il tipo di informazioni che l’intervistatore stesso avrebbe bisogno di conoscere su di te.

Dipende quindi da te il fatto che durante il colloquio tu fornisca i dettagli più rilevanti su te stesso e sulla tua esperienza di lavoro; essi serviranno infatti a dare risposta alla domanda topica: “Perchè dovremmo assumerla?”.

Ecco quindi la lista delle 40 domande:


Video "FelicitàPro":
Clicca sulla freccetta in alto
a sinistra sul video per vederne altri


1. Quali obiettivi ha nella sua carriera?
2. Come sono cambiati i suoi obiettivi di lavoro nel tempo?
3. Se le fosse offerto questo lavoro, per quanto pensa che rimarrebbe a lavorare con noi?
4. Cosa conosce di questo lavoro?
5. Cosa potrebbe portare di suo in questo lavoro e all’azienda?
6. Perchè pensa di essere più qualificato di altri candidati per questa posizione?
7. Perchè vuole lavorare in questa azienda?
8. Che stipendio si aspetta di ricevere?
9. Cosa farebbe di diverso se lavorasse per questa azienda?
10. Mi dica una sua debolezza.

11. Mi dica uno dei suoi punti di forza.

12. Quali parti del lavoro sono quelle che la gratificano di più?
13. Quali parti del lavoro sono quelle che trova maggiormente critiche?
14. Come pensa che la descriverebbe il suo ultimo capo?
15. Come pensa che un collega la descriverebbe?
16. Come pensa che un suo subordinato la descriverebbe?
17. Mi esponga i punti più importanti del suo curriculum.
18. Mi spieghi come la sua esperienza di lavoro è rilevante per questa posizione
19. Perchè ha lasciato il suo ultimo lavoro?
20. Quali altre offerte sta considerando?
21. Mi dica circa il suo stile di lavoro.
22. Mi dica come dovrebbe essere il suo lavoro ideale.
23. Quali criteri usa per valutare il successo?
24. Si considera un leader? Quali qualità fanno di una persona un buon leader?
25. Mi dica circa un problema che ha incontrato durante il lavoro e come lo ha affrontato.
26. Mi dica una situazione nella quale non è riuscito a risolvere un problema.
27. Mi dica un’occasione nella quale ha agito su consiglio di qualcuno.
28. Sarebbe disposto a viaggiare per questo lavoro?
29. Sarebbe disposto a trasferirsi per questo lavoro?
30. Mi descriva un progetto nel quale si è sentito in particolar modo orgoglioso di se stesso. Qual’era il suo ruolo in questo progetto?
31. Perchè ha scelto le scuole che ha fatto?
32. Come passa il suo tempo libero?
33. Come si tiene aggiornato sul settore in questione?
34. Mi racconti un episodio nel quale ha utilizzato la sua creatività per superare un problema.
35. Quali delle sue abilità, tecniche o altre, l’hanno aiutato nel suo lavoro?
36. Quali nuove abilità ha imparato di recente?
37. Ha fatto una presentazione scritta o orale di recente? Me la può descrivere?
38. Cos’altro dovrei sapere di lei?
39. Ha delle domande da fare?

E… indovina qual’è l’ultima..
40. Perchè dovremmo assumerla?

Per aumentare la sicurezza in te stesso/a anche ad un colloquio di lavoro, essere più felice e poter realizzare veramente quello che desideri nella vita,  inizia a scoprire il Nuovo Metodo Rivoluzionario di Auto Aiuto, clicca quì 

Scopri un Nuovo Metodo Rivoluzionario
CLICCA SULL'IMMAGINE:

Aumentare-Felicità-Serenita
SCEGLI COSA LEGGERE TRA TUTTI GLI ARTICOLI DEL BLOG:

Tagged with:

Filed under: Colloquio di Lavoro

Ti è Piaciuto questo Articolo? Iscrivi ai miei Feed RSS per Essere sempre aggiornato sui nuovi articoli!