Marito e Corna: Perchè “Il nostro matrimonio non va” E’ Una Scusa

Le corna del marito ti fanno stare male o ti preoccupano? L’infedeltà coniugale del tuo partner è un cruccio che non ti sai spiegare? Il tradimento coniugale si è insinuato nella tua relazione?

A questo proposito, chiedi a qualcuno perchè abbia avuto o stia avendo delle relazioni extraconiugali e potresti sentirti dire qualcosa tipo: “Ho una relazione insoddisfacente. Il mio matrimonio è morto. Non ci sono più intimità, sesso ed entusiasmo. L’amore è finito. Siamo distanti. Non stava succedendo nulla di entusiasmante nel mio matrimonio e la relazione extraconiugale è capitata per caso”.

Queste frasi sono delle razionalizzazioni che vengono però sbugiardate da queste verità:

1 Una persona è sposata a seguito dell’aver fatto delle promesse e di aver firmato una carta. Dopo che il foglio è stato firmato, le due persone continueranno a comunicare e ad interagire tra di loro in modi peculiari che essi sperano permetteranno di esaudire i loro desideri.

Ma per fare questo ci vogliono impegno e dedizione costanti per la causa; Tuttavia molti partner si “rilassano” troppo dopo il “si” pensando che l’altra persona sia acquisita per sempre e che tutto andrà per il verso migliore senza dover fare nulla di particolare per mantenere vivo il rapporto. E purtroppo i film, i romanzi d’amore e le riviste non aiutano in questo senso creando spesso delle aspettative irrealistiche.

Saper Vendere
=
Reddito Sicuro

Clicca qui per saperne di più

Relazioni più felici
=
Gioia di Vivere

Clicca qui per saperne di più


2 Fin da quando siamo piccoli veniamo formati sulle materie più varie: storia, matematica, geografia… ma nessuno ci spiega mai veramente come dovrebbe funzionare una relazione e, cosa più importante, cosa è necessario fare per mantenerla viva ed appagante.

4 Se il matrimonio è morto, per quale motivo una persona dovrebbe avere un’altra relazione? Questo è in realtà un atteggiamento stupido ed immaturo che denota mancanza di carattere, personalità e responsabilità; tutte qualità che sono richieste per affrontare e risolvere i problemi quando questi si presentano.

Inoltre una persona tradendo il partner aggiunge dolore e vergogna alla propria relazione che portano quindi a conseguenze molto peggiori di quelle che ci potrebbero essere affrontando lo stesso dicendo: “Sono molto infelice. Quello che sto facendo con te è evidente che non stia funzionando. Dobbiamo capire se il nostro rapporto può continuare”. Ma forse alcune persone preferiscono paradossalmente avere più problemi e soffrire di più….

5 Molto spesso chi tradisce pensa che se il matrimonio non funziona, lei/lui non debba guardare se stesso/a e il suo comportamento. E’ infatti più facile dare la colpa agli altri. Anche questo atteggiamento è indice di immaturità e di mancanza di responsabilità e se una persona ragiona così nella sua relazione, farà lo stesso in tutti gli altri aspetti della sua vita.

Consiglio: se il tuo partner sta avendo un’altra relazione e dà la colpa alla vostra unione, non crederci, in quanto il problema non è (non solo) il vostro matrimonio. Non sei tu il problema. Il tuo partner ha scelto consapevolmente di avere una relazione extraconiugale e deve quindi prendersi le sue responsabilità.

Saper Vendere
=
Reddito Sicuro

Clicca qui per saperne di più

Relazioni più felici
=
Gioia di Vivere

Clicca qui per saperne di più


Nessuno può fare da solo!
Le persone che sanno chiedere sono intelligenti.

Fai la Tua Domanda o Descrivi il Tuo Disagio o Obiettivo al
dr. Fabrizio Mardegan (ciò che scriverai rimarrà privato)

Psicologo Autore del blog ObiettiviDiVita.net (che stai leggendo), nelle nominations per il premio specialista dell'anno di Medicitalia.it. I suoi articoli sono stati spesso selezionati da "LaStampa.it"

Compila il breve form sotto e clicca su "Invia Messaggio",
riceverai risposta entro 24 ore dal lunedì al venerdì

Foto2



Visita anche il Mio Blog su Medicitalia.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *