Meriti una relazione appagante?

Senti di meritare una relazione appagante? Sembra una domanda scontata e banale ma essa contiene significati molto più profondi di quello che si pensa in generale. Leggi l’articolo per scoprirli.

MeritareUnaRelazioneFelice

 

Sentire di meritare una relazione appagante, di stare bene in amore, di avere una vita di coppia soddisfacente. O, si potrebbe dire meglio ancora, sentire di avere il diritto di stare bene in amore e di stare con una persona di valore. E’ una cosa che, come detto, si penserebbe che dovrebbe essere spontanea e naturale. Ma invece la realtà è ben diversa. E ci sono chiare e precise dinamiche psicologiche che rendono “logico” il fatto di non sentire di meritare o di avere quel diritto. Dinamiche che portano poi sempre inevitabilmente a relazioni insoddisfacenti se non addirittura tossiche.

 

TUTTO PARTE DALL’INFANZIA
Ci sono alcuni motivi principali che portano a sentire di non avere il diritto di avere una relazione felice:
1 Se i propri genitori non sono e non sono stati felici nella loro unione (magari e anche perché uno dei due avrebbe voluto un “partner migliore”) accadranno due cose. La prima è che si avrà avuto un modello negativo di rapporto di coppia. La seconda è che nel profondo scatterà dell’ansia interiormente se ci si avvicinerà ad una relazione felice. Questo perché si sente nel profondo che se i propri genitori non sono stati felici, non è giusto che lo si sia nemmeno noi. Sembra strano ma è così ed è collegato al senso di colpa tossico. Il senso di colpa tossico è inoltre potenziato se i genitori sentono una forte invidia a fronte del rapporto felice dei figli quando loro si sentono insoddisfatti nel loro.

Sono tutte cose che non si dicono, che si negano anche a se stessi. Ma la realtà nel profondo è quasi sempre proprio questa. Ed è una dinamica che anche se non accettata, fa parte della natura umana (anche se è comunque una dinamica disfunzionale).

 

COSA C’ENTRA IL SENTIRSI IMPORTANTI
2 Se dall’infanzia non si è stati rinforzati e fatti sentire importanti, e anzi il contrario, da adulti si sentirà di non esserlo. Questo sentimento inconscio di non sentirsi importanti porta a indebolire le proprie energie, forza, vitalità e quindi nell’affrontare la vita con debolezza e fragilità. E nell’affrontare in questo modo anche la ricerca del o della partner e il modo nel quale ci si comporta in un rapporto.
Anche qui se si parla di questo i genitori potranno negare in tutti i modi la realtà. La verità è che ci sono diversi motivi: ad esempio se non hanno rinforzato i figli è spesso in linea generale perché a loro volta non sono stati rinforzati. Il non far sentire importante, poi, non deve essere detto a parole ma viene trasmesso spesso anche solo con i gesti, i comportamenti, gli atteggiamenti.

 

NON SENTIRSI IMPORTANTI, NON MERITARE, NON AVERE IL DIRITTO
Non sentirsi importanti nel profondo porterà a cercare partner che ci fanno sentire allo stesso modo. E a non avere la forza di “esigere” e di trovare partner che siano al nostro livello emotivo e fisico.

 

RITROVARE IL PROPRIO POTERE, SENTIRE DI MERITARE E DI ESSERE IMPORTANTI
Per cambiare questo stato di cose che porta automaticamente ad auto sabotarsi (a causa dell’ansia sottostante che emerge nei momenti “topici”), è necessario rinforzare il proprio potere e il sentimento profondo automatico di sentire di meritare (di avere il diritto) e di sentirsi importanti. Questo avviene prima di tutto a livello emotivo profondo, devono scattare delle nuove forze emotive interiori che rinforzino la mente e le emozioni, scrivimi per capire come puoi fare questo, compila il form sotto  (quello che scriverai rimarrà privato)

Nessuno può fare da solo!
Le persone che sanno chiedere sono intelligenti.

Fai la Tua Domanda o Descrivi il Tuo Disagio o Obiettivo al
dr. Fabrizio Mardegan (ciò che scriverai rimarrà privato)

Psicologo Autore del blog ObiettiviDiVita.net (che stai leggendo), nelle nominations per il premio specialista dell'anno di Medicitalia.it. I suoi articoli sono stati spesso selezionati da "LaStampa.it"

Compila il breve form sotto e clicca su "Invia Messaggio",
riceverai risposta entro 24 ore dal lunedì al venerdì

Foto2



Visita anche il Mio Blog su Medicitalia.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *