E’ vero che ogni ragazzo giovane, quando raggiunge gli anni delle pubertà e negli anni successivi, spesso si trova a fare fantasie su donne più grandi, anche che hanno il doppio della sua età. Per esempio, è abbastanza comune per un ragazzo giovane che va alle scuole superiori e nel quale spesso gli ormoni sono in subbuglio, fare delle fantasie per una o più delle sue insegnanti donne, una vicina o anche per un’amica di famiglia.

A questo proposito, le opinioni sono consensualmente d’accordo nel sostenere che l’attrazione che un ragazzo giovane prova per una donna più grande non si basa solo sul fatto che essa ha più esperienza… ma anche sul fatto che la stessa conosce meglio l’anatomia maschile e che ha un’abilità sessuale che raramente può avere una ragazza della stessa età del giovane maschio.

E sebbene ci siano delle eccezioni alla regola, nella maggioranza dei casi questo desiderio del giovane ragazzo rimane solamente un segreto e non viene notato dalla donna più grande che lo considera come uno studente giovane o il figlio di amici.

Tuttavia, quando il giovane maschio cresce, e diventa più esperto, il suo desiderio per donne più grandi svanisce e quando raggiunge la mezza età, sviluppa invece dei desideri nei confronti delle donne molto più giovani.

E per quanto riguarda il sesso femminile? Sebbene una giovane donna dopo essere diventata sessualmente consapevole potrà decidere di affilare le sue abilità sessuali con un ragazzo più giovane, man mano che cresce sarà meno interessata a lui puntando la sua attenzione su uomini più maturi che incrociano il suo cammino. Ma perchè avviene questo?

Questo fenomeno di attrazione per gli uomini molto più grandi, sebbene a volte possa essere solo motivo di evasione per alcuni, può in realtà svilupparsi in una relazione stabile e solida, con tutte le caratteristiche di lealtà, romanticismo e cavalleria che sono i fattori chiave di ogni unione di successo.

Infatti molte donne osservano come un uomo che abbia più o meno la loro età o che è più giovane non dia loro lo stesso livello di rispetto o le stesse attenzioni per i dettagli che i maschi con una differenza di età consistente saranno inclini a dare.

E’ vero poi a questo proposito che la maggior parte delle donne sono emotivamente più mature degli uomini della stessa età e non è una sorpresa che quando esse raggiungono i 35 si sentano più compatibili con un maschio di 10 o 20 anni più vecchio e che non si sentano attratte dai ragazzi della loro età per motivi sia emotivi che mentali.

Il partner più maturo è infatti più abile nel sedurla nel corpo e nell’anima e sarà meno imbarazzato nel mostrare manifestazioni di affetto in pubblico, come tenerle la mano o aprire la porta per lei. Sarà insomma felice di far vedere al mondo quanto orgoglioso sia di stare con lei.

E anche sessualmente, sebbene potrebbe non essere un’atleta tra le lenzuola, sentirà il bisogno di far provare piacere alla sua ragazza come priorità sulla ricerca del suo stesso piacere. Inoltre, nel caso di un partner maschile molto più grande, i preliminari inizieranno già al ristorante con gli sguardi, il contatto visivo e la simpatia.

Per aumentare la sicurezza in te stesso/a, essere più felice, guadagnare di più, avere relazioni più appaganti e poter realizzare veramente quello che desideri nella vita,  inizia a scoprire il Nuovo Metodo Rivoluzionario di Auto Aiuto “Felicità Pro”, clicca qui


Abbondanza-Prosperita-Ricchezza

Filed under: Amore

Ti è Piaciuto questo Articolo? Iscrivi ai miei Feed RSS per Essere sempre aggiornato sui nuovi articoli!