Skip to main content

Cosa fare se hai una bassa autostima: cause e rimedi

Senti di avere una bassa autostima e non sai il perchè e cosa fare e quali rimedi ti possono aiutare? Leggi l’articolo per trovare risposta alle tue domande.

Quali sono le cause di una bassa autostima? Quando sentiamo di avere una bassa autostima?

Quando ad esempio ci sentiamo inferiori ad una figura di autorità. Quando svalutiamo le nostre emozioni e i nostri sentimenti e sentiamo che quelle degli altri sono più importanti. Quando abbiamo una relazione amorosa insoddisfacente. Quando sentiamo di non essere in grado di raggiungere un obiettivo lavorativo. O quando abbiamo un sentimento costante di tristezza e vissuti depressivi.

L’autostima deriva dalle emozioni. E le emozioni dipendono dal nostro stato interiore. Le emozioni si formano fin dalla nascita e durante tutto il periodo della giovinezza fino all’adolescenza.

La famiglia nella quale si è vissuti è fondamentale. I genitori rappresentano lo specchio attraverso il quale formiamo la nostra personalità. E anche se vogliamo comportarci in modo diverso perchè alcune cose non ci piacciono in loro, la verità è che le nostre emozioni si formano modellando le loro emozioni.

Se all’interno della famiglia non eravamo ascoltati a dovere potremo avere una bassa autostima. Se abbiamo avuto un genitore particolarmente critico potremo avere una bassa autostima.  Se uno o entrambi i genitori avevano a loro volta vissuti di inferiorità e vissuti traumatici potremo avere una bassa autostima. Se l’ambiente famigliare era litigioso e sentivamo di camminare sui “gusci delle uova” potremo avere emozioni negative in età adulta e una bassa autostima. Se i genitori si sono separati o uno di essi è venuto a mancare precocemente potremo avere una bassa autostima.

Quali sono i rimedi per una bassa autostima? Cosa fare allora per migliorare l’autostima?

Mettere in atto dei semplici accorgimenti o tecniche non risolve il problema alla radice. L’attività fisica fa bene ma non guarisce un’autostima ferita. Cantare fa bene ma non guarisce un’autostima ferita. Curarsi di più e mangiare meglio fa bene ma non guarisce un’autostima ferita. Prendere farmaci copre solo il problema e ne fa nascere un altro che deriva dagli effetti collaterali e dalla dipendenza.

E’ necessario agire da dove è sorto il problema: dalle emozioni. Solo la sana espressione delle emozioni che abbiamo represso nell’infanzia e nell’adolescenza ci permetterà di curare le nostre emozioni. E quando sblocchiamo le emozioni represse, ci sentiamo bene. Quando ci sentiamo bene ci sentiamo automaticamente più sicuri di noi stessi in tutte le situazioni e l’autostima migliora in modo naturale e spontaneo.

Il percorso a mio parere in assoluto più efficace per fare questo che ritengo fondamentale per ogni persona arriva dall’insegnamento di John Lee, autore best seller di 19 libri a carattere psicologico su Amazon, intervistato da molti media tra cui la Cnn e il New York Times e con un passato di docenza all’università del Texas e dell’Alabama. Il libro consigliato si intitola “Facing the fire” e può essere acquistato su Amazon.

9 Consigli per Aumentare l’Autostima ed Avere Successo

Ecco 9 ottimi consigli da seguire per aumentare l’autostima ed avere successo:

1 Inizia una sfida mensile. Sia essa fisica, mentale o sociale. Cerca di acquisire qualcosa di nuovo nella tua vita in 30 giorni. Migliora ad esempio la tua salute con metodi nuovi, o le tue relazioni iniziando nuove cose insieme. Vincere la tua sfida mensile farà aumentare la tua autostima ed è importante per il tuo sviluppo personale.

2 Crea dei processi per fare in modo che le cose vengano fatte. Quando c’è una procedura consolidata per fare in modo che le cose vengano fatte, non dovrai perdere tempo ed energie a pensare ogni volta come fare per espletare un compito. Infatti, questo diventerà automatico. Questo è importante per stare bene con se stessi.

3 Partecipa alla vita della comunità. Indipendentemente da quello che è il tuo obiettivo nella vita, per avere successo cerca se possibile di essere coinvolto nella vita della tua comunità. In primo luogo, cerca di essere coinvolto alle riunioni cittadine e di partecipare agli eventi sociali. Sarai stupito delle opportunità di sostegno, idee imprenditoriali, e di finanziamento disponibili proprio la nel tuo quartiere.

4 Avere successo con onestà. Qualunque sia la tua idea di successo è importante verificare di avere un atteggiamento etico in tutto il processo per raggiungere il tuo obiettivo. Questo dovrebbe essere fatto con una persona di fiducia e che è anch’essa orientata a raggiungere il successo. Chiedigli quindi di fornirti un feedback onesto circa la correttezza dell tuo comportamento e man mano che ti muovi verso il tuo obiettivo chiedi consigli per continuare a rimanere sulla strada giusta.

5 Mantieni una linea di comunicazione aperta con i clienti. Se hanno un problema, mostra loro di meritare il loro rispetto risolvendolo velocemente. Fai delle chiamate occasionali per vedere se hanno bisogno di qualcosa. Questo farà sentire ai tuoi clienti che sei lì per loro e per curare i loro interessi. Questa relazione è inoltre ciò che ti terrà sulla strada per il successo.

6 Evita la routine. Aumentare l’autostima significa vivere una vita piacevole facendo ogni giorno cose nuove. Purtroppo però molte persone fanno le stesse cose ogni giorno per tutta la vita. Inizia quindi ad essere più creativo e a cominciare a fare cose nuove e che ti motivano ogni giorno.

7 Ascolta te stesso. Se non ti senti al meglio, ma il medico ti dice che va tutto bene, ascolta il tuo corpo. Non c’è niente di sbagliato nel richiedere una seconda opinione. Tu conosci il tuo corpo meglio di chiunque altro e hai bisogno di un medico che crede in te e che ti offre il giusto tipo di sostegno e di incoraggiamento.

8 Stare bene da solo. Passa una serata da solo non perchè tu non abbia compagnia, ma semplicemente perchè ti va. Essere capaci di stare bene anche da soli dimostra infatti che si ha una personalitò sana ed equilibrata. E per raggiungere ogni obiettivo importante della vita e aumentare l’autostima è importante saper essere indipendenti e saper anche stare da soli.

9 Organizza una strategia per raggiungere gli obiettivi. Per la tua crescita personale, assicurati di avere tutto quello che ti serve e la giusta attitudine per raggiungere i tuoi obiettivi prima ancora di cominciare. La motivazione potrebbe infatti diminuire se scopri nella via che non hai quello che ti serve per realizzare il tuo intento.

7 Passi per Aumentare l’Autostima ed Essere Felici

Vuoi aumentare l’autostima per essere più felice e soddisfatto della tua vita?

Allora, a questo proposito devi sapere che le persone più felici sono quelle che non giudicano gli altri, vivono benevolmente e amano se stessi. Hai mai visto quindi qualcuno che appare così e che sembra essere sempre felice e vorresti essere come lui/lei? Beh, sappi allora che tu PUOI raggiungere una salutare autostima… ci vuole solo tempo ed impegno.

Ecco allora a questo proposito 7 passi che ti aiuteranno a imboccare la via che ti porterà ad essere più felice e ad avere più autostima.

1. SCOPRI I TUOI TALENTI
Nessuno è obbligato a vivere con il verbo “Devo..”, ogni cosa che facciamo è il risultato di una decisione… una nostra scelta. Le scelte vengono fatte nei nostri anni di gioventù e vengono fatte al mattino quando ti svegli. Tutto è una scelta: obbedire o disubbidire; studiare o non studiare; mangiare bene o non mangiare bene. Quando facciamo queste scelte, noi controlliamo ogni aspetto della nostra vita incluso il nostro futuro e il nostro livello di auto consapevolezza.

Quando vedi una persona saggia, sicura e piacevole, essa è diventata così non per una questione di fortuna, ma per una questione di scelte. Una volta che capirai e accetterai questo fatto, solo in quel momento, comincerai a diventare quello che vuoi realmente essere. A tutti noi vengono fatti dei regali… dei regali speciali e dei talenti e attraverso la scoperta di se stessi noi siamo in grado di scoprire quali sono questi regali. Se facciamo quindi attenzione a chi siamo e a cosa ci rende felici, faremo le scelte giuste per programmare il nostro futuro.

2. IMPARA A VALUTARE
Chi sei? Pensa a te stesso e sii onesto. Scrivi in un foglio di carta le cose che ti piacciono (i pro) e quelle che non ti piacciono (i contro) di te. Se sei (e dovresti esserlo) il miglior amico di te stesso, dovresti essere in grado di valorizzare i pro e sviluppare un piano per cominciare a spostare i contro nella parte positiva.

Allo stesso modo, dovresti considerare i pro e sviluppare un piano per assicurarti che questi lati positivi rimangano nella parte positiva e continuino a crescere dentro e fuori di te.
Man mano che crei un programma, cerca inoltre di trovare persone con personalità positive che condividono i tuoi stessi obiettivi. Queste sono persone che diventeranno dei buoni amici e che ti aiuteranno a stare sulla giusta strada.

3. CONFERMA TE STESSO
Parla a te stesso! Usando ancora la tua lista dei pro, inizia a rinforzare gli aspetti positivi della tua personalità. Comincia quindi a dire: IO SONO… “Io sono una persona di successo”, “Io sono una bella persona”, “Io sono una persona simpatica!”… ogni pensiero positivo dovrebbe essere ripetuto spesso in quanto tu SEI QUELLO CHE PENSI!

4. PERDONA
Perdona te stesso per gli errori fatti! Essi succedono a tutti noi! Siamo imperfetti come lo sono i nostri corpi! Fai quindi una pausa, perdona te stesso e vai avanti. Non puoi infatti cambiare il passato ma quello che puoi fare è vivere nel presente e determinare il futuro!

5. RIPOSA
Tratta te stesso nel modo giusto. Non pretendere troppo dal tuo corpo e dalla tua mente ma solamente il giusto. Essi sapranno ricompensarti per questo!

6. SII GRATO
La gratitudine ti porterà dove vuoi. Sii grato perciò per quello che hai e riconosci tutti i regali, i talenti e le cose che hai. Se vivrai la tua vita con gratitudine e amore, la pace sarà sempre con te.

7. ACCETTAZIONE
Non accettare il futuro che gli altri vorrebbero per te. Accetta solo il futuro che vuoi per te stesso. Attraverso azioni di benevolenza e determinazione focalizzata, puoi raggiungere qualsiasi cosa buona che c’è nella vita. Quando credi nella benevolenza e in te stesso, puoi raggiungere qualsiasi cosa. A quel punto avrai quindi autostima in abbondanza e vivrai anche nell’abbondanza.

Conosci quindi te stesso. Apprezza te stesso. Vivi la tua vita come hai deciso di viverla e non come vivono tutti gli altri!

6 Frecce da Evitare per Costruire l’Autostima

Ti sei mai chiesto come è possibile rimanere calmo, composto e mantenere l’autostima in un ambiente difficile?

Ecco per questo alcuni suggerimenti che è possibile prendere in considerazione come punto di partenza nel tuo processo di miglioramento.

Immagina te stesso come un tiro a segno. Tutto e tutti gli altri intorno a te possono diventare delle frecce, in un momento o in un altro.

Queste frecce distruggeranno la tua autostima e ti spingeranno verso il basso in modi dei quali non ti renderai neppure conto. Non lasciare che questo avvenga.

Quindi quali frecce dovresti evitare?

Freccia numero 1: Ambiente di lavoro Negativo
Attenzione alla teoria del “cane mangia cane” in cui tutti gli altri stanno lottando solo per andare avanti. È qui che di solito prospera la gente spregevole. In un ambiente così nessuno potrà apprezzare i tuoi contributi anche se ti dimentichi di pranzare e stai al lavoro fino a tardi.

La maggior parte delle volte potresti arrivare a lavorare troppo, senza l’aiuto di persone disponibili e comprensive. Evita questo, perché altrimenti rovinerà la tua autostima. La competizione è presente ovunque. Sii sufficientemente forte per competere, ma in un ambiente dove c’è una sana concorrenza.

Freccia numero 2: Il comportamento delle altre persone
Arroganti, grezzi, pettegoli, ignoranti, leccapiedi, falsi amici, vittimisti, lamentosi, presuntuosi… tutti questi tipi di persone avranno un’influenza negativa sulla tua autostima, come pure sul tuo processo di miglioramento. Evita quindi questo tipo di persone.

Freccia numero 3: Cambiare Ambiente
I cambiamenti sono una sfida con te stesso. Essi testano la tua flessibilità, l’adattabilità e modificano il tuo modo di pensare. I cambiamenti potranno rendere la vita difficile per un po ‘, potranno provocare stress, ma essi ti aiuteranno a trovare il modo di migliorare te stesso. Il cambiamento una volta raggiunto dura per sempre, e quindi noi tutti dobbiamo aspirare ad esso.

Freccia numero 4: Esperienza passata
E’ giusto piangere e lamentarsi quando sperimenti dolore. Ma non lasciare che il dolore si trasformi in paura. Potrebbe afferrarti per la coda e farti girare intorno. Tratta quindi ogni errore e fallimento come una lezione.

Freccia numero 5: Visione negativa del mondo
Guarda a ciò che stai facendo. Non farti avvolgere da tutte le negatività del mondo. Nella costruzione dell’autostima, dobbiamo imparare a tirare fuori il meglio dalle situazioni peggiori.

Freccia numero 6: Teoria della Determinazione
Il modo in cui sei e i tuoi tratti caratteriali si dice siano composti da un misto dei tuoi tratti ereditari (genetica), dell’educazione (psicologia) e del tuo ambiente circostante; come ad esempio un coniuge, la società, l’economia o la tua cerchia di amici.

Ricorda che tu hai la tua identità. Se tuo padre è un fallimento, questo non significa che devi essere un fallimento anche tu. Impara dalle esperienze delle altre persone, così non dovrai incappare negli stessi errori.

A volte, ti chiederai se alcune persone sono nate leader o ottimisti. La risposta è NO. Essere positivi e rimanere positivi è infatti anche una scelta. Costruire l’autostima e delineare il processo del proprio miglioramento è una scelta, non una regola o un talento.

Nella vita, è difficile essere forti specialmente quando le cose e le persone intorno a te ti tirano giù. Quando ci avviciniamo al campo di battaglia, dobbiamo scegliere il giusto bagaglio e armatura da utilizzare. La vita ci da una gamma di opzioni tra cui scegliere. Lungo la battaglia, saremo colpiti e feriti.

E indossare un’armatura a prova di frecce idealmente significa ‘cambiamento personale positivo’. Il tipo di cambiamento che viene da dentro. Volontariamente. Il cambiamento personale modifica infatti 3 cose: il nostro atteggiamento, il nostro comportamento e il nostro modo di pensare.

Costruire l’autostima ci porterà all’auto miglioramento se cominciamo a diventare responsabili di ciò che siamo, quello che abbiamo e che cosa facciamo. E’ come una fiamma che dovrebbe gradualmente diffondersi come un fuoco che partendo dal di dentro si espande al di fuori. Quando abbiamo sviluppato l’autostima, prendiamo il controllo della nostra missione, dei valori e della disciplina.

L’Autostima produce auto miglioramento, giusta attitudine e determinazione. Così come si fa a tirare su ed avviare la costruzione di blocchi di autostima?

Sii positivo. Sii contento e felice. Apprezza le cose.

Non perdere mai l’occasione per fare un complimento. Un modo positivo di vivere ti aiuterà a costruire l’autostima che sarà quindi il tuo punto di partenza per il tuo miglioramento.