Come chiedere ad una ragazza che non si conosce di uscire?

Questa è una domanda a cui la maggior parte degli uomini single vorrebbe trovare risposta. Infatti, le donne al giorno d’oggi sono più sveglie e caute del passato quando si tratta di amore e relazioni e con le esperienze non positive che possono avere avuto in passato, uscire con una persona che non si conosce sta diventando sempre più raro. Comunque, questo non dovrebbe fermarti nel tuo intento di chiedere ad una donna che non conosci di uscire.

Ecco a tale proposito alcuni modi creativi per fare questo:

Inizia con un complimento

Un complimento è sempre un ottimo modo per iniziare una conversazione. Tuttavia fare complimenti sul look è rischioso perchè le ragazze sanno che i maschi usano spesso questa modalità per cercare di abbordarle con l’adulazione. Prova quindi a complimentarti per qualcosa di particolare di lei, ad esempio su qualcosa che ha fatto o su qualcosa che indossa.

Se, ad esempio ha parcheggiato perfettamento, falle i complimenti per questo e cerca di iniziare una conversazione sulla sua esperienza alla guida della sua auto. Se sta usando un notebook, chiedile le caratteristiche dello stesso e le sue prestazioni perchè sei interessato a comprarne uno. Chiedile qualcosa sul suo cellulare e se è soddisfatta con la compagnia di telefonia mobile che utilizza.

Questi, se fatti nel modo giusto, sono degli ottimi spunti per iniziare una conversazione e, se si sentirà a suo agio a parlare con te, potrai passare a parlare di altro fino ad ottenere il suo numero di telefono e accordarvi per avere un appuntamento reale.

Comportati in modo familiare anche se non la conosci

Chiedere ad una sconosciuta di uscire sarà più facile se ti comporterai con lei in modo familiare. Per questo potresti ad esempio averla vista diverse volte alla sezione della frutta al supermercato o lei potrebbe avere notato che la guardavi nel locale che entrambi frequentate. Potresti quindi non conoscere il suo nome ma potrai certamente capire molte cose di lei solo osservandola.

Cerca quindi di trovare cosa ha di familiare per te e cosa puoi avere di familiare per lei, in modo da parlare di questi argomenti durante la successiva conversazione.

In ogni caso, una regola generale è quella di riuscire ad essere amichevole e parlare in modo familiare con tutte le persone ed essere quindi genuinamente aperto e cordiale nei confronti degli altri. In questo modo, infatti, ti verrà spontaneo essere cordiale ed aperto anche con la donna che vorrai sedurre.

Trovare qualcosa in comune

La chiave è poi quella di trovare dei punti in comune che ti connettono con la ragazza che non conosci e con la quale vorresti uscire in quanto questo renderà la conversazione molto più piacevole per entrambi e vi farà sentire a vostro agio.

In conclusione, chiedere ad una ragazza che non si conosce di uscire è un’esperienza e un’avventura piena di eccitamento e di adrenalina positiva e per questo dovresti affinare la tua capacità di conoscere ragazze. Infatti, riuscire in questa impresa ti darà molta soddisfazione e senso di potere.

Comunque, assicurati che le tue intenzioni siano genuine e che tu desideri veramente uscire con una ragazza che non conosci per passare del tempo piacevole assieme.

Per aumentare la sicurezza in te stesso/a, essere più felice, guadagnare di più, avere relazioni più appaganti e poter realizzare veramente quello che desideri nella vita,  inizia a scoprire il Nuovo Metodo Rivoluzionario di Auto Aiuto “Felicità Pro”, clicca qui

Uscite assieme da una o più settimane, vi siete dati i primi baci e ora vorresti approfondire il rapporto con la ragazza che hai conosciuto avendo anche un contatto fisico sessuale. Come fare quindi per fare un passo successivo nella vostra relazione?

Leggi i consigli contenuti nell’articolo per arrivare naturalmente a questo e raggiungere risultati soddisfacenti per entrambi.

1 Non volerlo a tutti i costi. Il miglior modo per entrare in intimità fisica con una donna è di non volere a tutti i costi di fare del sesso ma essere rilassato sull’argomento. Questa è una delle cose più importanti da fare ai suoi occhi. Qual’è infatti la più grande paura di una donna? Uscire con un ragazzo che voglia solo fare del sesso con lei. Esse vogliono invece un uomo che sappia essere anche romantico.

2 Falla sentire a suo agio. Un’altra ragione dove la maggior parte degli uomini sbaglia è quella di iniziare a parlare di sesso troppo presto, ancora prima che una donna si senta completamente a suo agio in sua compagnia.

Ricorda che ciò che avrai bisogno di fare perchè lei ti conceda le sue grazie è di sciogliere tutte le barriere mentali che le donne erigono per difendersi dagli uomini che cercano solamente sesso. Avrai quindi bisogno che lei si apra maggiormente a te e di farla sentire a suo agio in tua compagnia. Ogni donna quindi si concederà quando si sentirà in questo modo con il ragazzo che frequenta e nessuna sarà disponibile per un uomo del quale non sente di potersi fidare.

Quindi, non parlare di sesso con lei e capiterà che sia lei ad arrivare, quando sarà pronta, a parlare di questo argomento.

3 Fai in modo che ti tocchi. Non toccarla fino a quando non sarà pronta a farsi toccare. E’ molto semplice: non dovrai fare qualcosa che lei non vuole che tu faccia a lei in quanto questo la allontanerebbe da te. E se non farà lei un primo passo, ti darà un segnale forte che vuole che tu lo faccia.

4 Comprendere quello che ancora non sai. Ti sei mai chiesto cosa passi per la mente di una donna? A cosa stia pensando? Sai che le donne non sempre intendono comunicare quello che dicono? Infatti, potrebbero dire qualcosa ma con il tono della voce voler far capire l’esatto contrario.

Per aumentare la sicurezza in te stesso/a, essere più felice, guadagnare di più, avere relazioni più appaganti e poter realizzare veramente quello che desideri nella vita,  inizia a scoprire il Nuovo Metodo Rivoluzionario di Auto Aiuto “Felicità Pro”, clicca qui

Se sei single e desideri “metterti su piazza” nel mondo del corteggiamento, dovresti prima di tutto decidere che tipo di corteggiamento preferisci. Infatti, con la moderna tecnologia, ci sono due tipi di approcci possibili per conoscere donne per una relazione: quello tradizionale e quello nei siti di incontri online.

Quali sono quindi le differenze tra queste due possibili scelte?

1 Modalità tradizionali. Se sei il tipo di persona che è così fortunata da trovare donne regolarmente usando i metodi tradizionali di corteggiamento, potresti non aver bisogno dei siti di incontri. Comunque, se trovi difficoltoso trovare un/una partner tra le persone che frequenti, i servizi di incontri online ti porteranno molti benefici.

2 Il fattore tempo. Per la maggior parte dei single, il tempo è qualcosa che ha molto valore. Infatti, quando ti senti stanco dopo un giorno pieno di impegni e di stress, non avrai voglia di uscire per conoscere persone nuove. In questo caso i siti di incontri ti faranno risparmiare del tempo perchè ti permetteranno di filtrare e selezionare le ragazze prima ancora che tu la incontri.

3 Luogo di incontro. Nel corteggiamento tradizionale il luogo non sarà mai un problema perchè la maggior parte delle volte potrai incontrare donne alle feste, nei locali e agli eventi sociali vicino a dove vivi.

E sebbene i siti di incontri ti diano la possibilità di incontrare persone nuove in ogni parte del mondo, sarebbe un problema scegliere un posto dove incontrarvi se la ragazza vive in un altro stato. Quindi tieni anche in considerazione di contattare ragazze che vivano vicino a dove vivi quando utilizzi i siti di incontri.

4 Il temuto appuntamento al buio. Ti è mai capitato che i tuoi amici organizzassero un appuntamento per te senza che tu sapessi chi sarebbe stata la ragazza che avresti incontrato? Bene, se odi questi episodi che accadono negli incontri tradizionali, apprezzerai sicuramente i siti di incontri.

Infatti, attraverso internet hai l’opportunità di conoscere qualcuno prima di incontrarlo faccia a faccia. E facendo conoscenza con la persona prima di vederla, potrai facilmente capire se c’è o meno la probabilità che la conversazione si blocchi o non sia piacevole quando vi incontrerete.

5 Partner dei sogni. Quando incontri una persona in un bar, ad una festa o ad un evento sociale, la prima cosa che ti attrae della persona è il suo aspetto fisico.

Non potrai sapere prima di parlarle dove sia nata la persona, quali obiettivi abbia nella vita e quale sia la sua personalità. Negli incontri online, avrai la possibilità di cercare donne che hanno i tuoi stessi interessi, religione, personalità. E in questo modo avrai maggiori possibilità di trovare la persona che sia giusta per te.

6 Economico. A differenza degli appuntamenti tradizionali nei quali si dovrà pagare per cene e drinks, gli incontri online sono più economici.

Per aumentare la sicurezza in te stesso/a, essere più felice, guadagnare di più, avere relazioni più appaganti e poter realizzare veramente quello che desideri nella vita,  inizia a scoprire il Nuovo Metodo Rivoluzionario di Auto Aiuto “Felicità Pro”, clicca qui

Ti piacerebbe scoprire come corteggiare una donna per conquistare il suo cuore? Se hai risposto si a questa domanda allora devi prima di tutto cancellare una delle convinzioni più sbagliate che molte persone hanno sul corteggiamento e sull’amore.

Molti credono infatti che l’arte del corteggiamento sia qualcosa che uno ha o non ha dalla nascita. Questo non è per niente vero. L’arte del corteggiamento è bensì qualcosa che può essere padroneggiata da chiunque voglia veramente imparare a corteggiare.

E’ una abilità per la quale si diventa perfetti con la pratica. Ognuno di noi, poi, può padroneggiare l’arte del corteggiamento in un modo diverso ma ci sono alcune basi che possono aiutarti ad imparare quest’arte.

Come prima cosa è utile sapere che non hai bisogno di essere il più bello (la bellezza poi è soggettiva), intelligente, atletico o simpatico per essere un’abile conquistatore. L’arte del corteggiamento serve infatti a far uscire le splendide qualità che sono uniche nella tua persona e a farle splendere in modo che gli altri le possano vedere.

In questo senso, l’arte del corteggiamento inizia quindi dal di dentro. Conoscere le tue qualità e usarle come base di partenza è perciò il primo passo fondamentale da fare in quanto questo aumenterà la sicurezza in te stesso e l’arte del corteggiamento è anche l’arte di essere sicuri di sé.

Quindi il prossimo passo, a questo punto, sarà far sapere alla ragazza/o che ti piace, che tu sei una bella persona e che hai molte qualità positive. Per fare questo dovrai prima trovare il modo di comunicarle che sei interessato. A questo proposito, si dice che gli occhi sono lo specchio dell’anima e dovresti quindi iniziare proprio dagli occhi per iniziare il corteggiamento.

Per fare questo considera questo esempio:
Ti è mai capitato di guardarti attorno in un luogo mentre eri annoiato e disinteressato, quando qualcuno/a che non conoscevi ha attirato il tuo sguardo mantenendo il contatto visivo per alcuni momenti?

Questa situazione porta la maggior parte delle persone a sentire il cuore battere più velocemente e i pensieri cominciare a rincorrersi e a chiedersi cosa fosse stato ad attrarre l’attenzione e perchè quella persona ci abbia fissato per qualche secondo.

La risposta a questa domanda è che le persone sono attirate da chi è attratto da loro e per questo motivo puoi anche tu destare l’interesse di una persona che ti piace semplicemente guardandola.

L’arte del corteggiamento comprende però diversi tipi di sguardi. Se sei in un luogo pubblico e vuoi semplicemente attirare l’attenzione di qualcuno/a che non conosci, incontrarsi con lo sguardo e mantenerlo per alcuni secondi per poi fare la stessa cosa dopo poco è il miglior metodo.

Questo fa capire velocemente che sei interessato a flirtare con l’altra persona e in base alla sua reazione sarai in grado di dire se anche lei/lui è interessata/o. Tuttavia ricorda che lui/lei potrebbe non essere interessata/o non perchè non gli piaci ma perchè si trova a disagio nella situazione a causa della difficoltà di entrare in “intimità psicologica” oppure perchè è già impegnato/a.

Uno sguardo più aggressivo invece, uno che comunica: “Sto pensando che mi ecciti molto…”, è di solito protratto nel tempo, a volte con un’occhiata che va su e giù lungo tutto il corpo dell’altra persone e a volte con uno sguardo fisso che fa capire che sei “caldo/a” e che vorresti “divorarlo/a”.

Ma oltre al contatto visivo, l’arte del corteggiamento fa anche uso di altre pose del linguaggio del corpo. Ad esempio un elemento cruciale è costituito dal posizionare il tuo corpo in un modo che dimostri che sei aperto alla comunicazione.

Toccare invece l’altra persona è anch’essa una parte importante dell’arte del corteggiamento ma dovrebbe essere fatto con cautela.

Dovresti quindi imparare a leggere i segnali del linguaggio del corpo della persona per capire se sta accogliendo i messaggi che stai inviando e sarai ad esempio in grado di dire se potrai toccare il suo braccio o appoggiare la gamba sulla sua mentre parli solo se interpreterai correttamente la sua comunicazione non verbale.

Quindi l’arte del corteggiamento consiste in una combinazione tra il saper trasmettere le tue intenzioni all’altra persona e riuscire allo stesso tempo a leggere i segnali che lei ti invia.

Una combinazione efficace di queste due cose, che deriva dall’essere fondamentalmente sicuro di te stesso e del tuo valore, renderà perciò l’arte del corteggiamento piacevole e divertente.

Per aumentare la sicurezza in te stesso/a, essere più felice, guadagnare di più, avere relazioni più appaganti e poter realizzare veramente quello che desideri nella vita,  inizia a scoprire il Nuovo Metodo Rivoluzionario di Auto Aiuto, clicca quì