Tradimento Coniugale: Come Essere Preparati ad Affrontarlo

Quando sei in una relazione e stai indagando perchè hai dei sospetti che tua moglie o tuo marito ti tradiscano, dovresti essere consapevole di tutte le situazioni che potresti dover affrontare e sapere se puoi essere in grado di gestirle e superarle.

Ecco perchè dovresti cominciare a considerare tutte le possibili situazioni che le tue indagini potrebbero far emergere. Sai immaginare come ti comporteresti se fosse vero? E se fosse con la tua migliore amica o con il tuo migliore amico?

Non pensare che voglio che ti accadano cose negative ma voglio bensì che tu sia pronto/a ad affrontare la verità e per questo dovresti pensare alla peggiore delle ipotesi e immaginare cosa faresti.

Allora sei pronto/a? Ecco quindi alcune domande specifiche che dovresti farti:

Ho degli amici sui quali posso contare per avere supporto nel caso in cui scoprissi il peggio?
Sanno che potrei aver bisogno di loro?
Gli ho fatto sapere quali sono i modi migliori nei quali possono aiutarmi quando avrò bisogno di loro?

Ho la capacità di non farmi prendere profondamente dalle emozioni e di non perdermi in pensieri e sentimenti distruttivi?

Come ho fronteggiato le sofferenze emotive nel passato?
Cosa farei se diventassero quasi insopportabili?
Se avessi alcune tra le peggiori sofferenze emotive e dolori interiori, ho uno psicologo che posso contattare immediatamente per aiutarmi in quei momenti difficili?

Quale sarà la mia strategia se dovessi scoprire che mi sta tradendo?
Ho delle strategie alternative per scenari diversi?
Ho una strategia per affrontare o non affrontare il mio partner nel caso in cui dovessi avere dei seri sospetti?
Come, quando e in quali circostanze deciderei di affrontarlo/a?

Quale strategia userei per prendermi cura di me in quei momenti?
Cosa avrei bisogno di fare per mantenere un certo equilibrio?

Conosco qualcuno esperto di situazioni di tradimenti che possa aiutarmi a sviluppare una strategia e degli obiettivi per fare un confronto e per prendermi cura di me?

Chi potrebbe aiutarmi a persistere nel portare avanti queste strategie e questi obiettivi?

So a quale tipo di tradimento coniugale potrei trovarmi di fronte?
So se e come eventualmente perdonare e quanto tempo ci potrebbe volere per recuperare?
Ho educato me stesso/a sui tradimenti e su cosa devo fare per risolverli in maniera efficace e superare quelle possibili crisi?

Quindi, come si dice “Prevenire è meglio che curare” per cui se hai capito che faresti molta fatica a superare la situazione, dovresti iniziare un percorso di miglioramento personale per rinforzare te stesso/a e il tuo carattere.

Non aspettare di essere dentro la fossa per pensare al da farsi perchè potrebbe essere tardi e il dolore potrebbe essere straziante.

Cerca quindi di essere pronto/a ad affrontare il mondo. Solo così infatti potrai evitare di vivere nella paura e potrai essere veramente felice.

Nessuno può fare da solo!
Le persone che sanno chiedere sono intelligenti.

Fai la Tua Domanda o Descrivi il Tuo Disagio o Obiettivo al
dr. Fabrizio Mardegan (ciò che scriverai rimarrà privato)

Psicologo Autore del blog ObiettiviDiVita.net (che stai leggendo), nelle nominations per il premio specialista dell'anno di Medicitalia.it. I suoi articoli sono stati spesso selezionati da "LaStampa.it"

Compila il breve form sotto e clicca su "Invia Messaggio",
riceverai risposta entro 24 ore dal lunedì al venerdì

Foto2



Visita anche il Mio Blog su Medicitalia.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *